Aveho elimina gli odori

Una delle percezioni più fastidiose è senza dubbio il cattivo odore: in casa, negli ambienti pubblici e nelle persone, il nostro olfatto percepisce trilioni di fragranze sgradevoli che possono causare imbarazzo. In commercio vi sono centinaia di prodotti in grado di coprire queste fragranze spiacevoli, ma solo Aveho elima gli odori in maniera permanente.

La formula su cui si basa Aveho è basata su migliaia di microparticelle di nano dimensioni che compongono la sua struttura. Queste microparticelle sono in grado di catturare le molecole responsabili del cattivo odore e renderle innocue. Questo processo permette di ottenere risultati notevolmente più efficaci di quelli ottenuti con altri deodoranti, con i carboni attivi o con tutte le altre sostanze che si pongono come obiettivo quello di coprire il cattivo odore con altre profumazioni per renderlo semplicemente più sopportabile. Il prodotto lanciato sul mercato da Ultratech è il frutto di dodici anni di studi e ricerche, che la nota azienda sudafricana ha sviluppato in collaborazione con Kimberly-Clark, un vero e proprio gigante dell’industria. Ma come funziona esattamente Aveho? I ricercatori, fin dalle prime fasi di progettazione, si sono chiesti come fare per realizzare un prodotto che fosse in grado di eliminare gli odori sgradevoli, senza però intaccare ogni altro profumo. Dodici anni di studi e ricerche li hanno condotti alla creazione di un prodotto che sapesse riconoscerli e concentrasse la propria attività solo sugli odori sgradevoli all’olfatto. Il principio su cui si basa è molto simile a quello presente in natura, caratterizzato dal forte legame tra atomi di metallo ed aminoacidi. L’elimina puzza Aveho va a legarsi con azoto, zolfo ed ossigeno sempre presenti nelle molecole maleodoranti e rimuove il cattivo odore. La sua azione bi-fasica gli permette di scegliere quale sia il processo più veloce tra l’eliminazione del cattivo odore e la sua neutralizzazione. In pratica può agire sia attirando a se le molecole che causano la puzza, sia neutralizzando il loro effetto sgradevole all’olfatto.

Indubbiamente è molto più semplice proporre un prodotto che riesca a coprire gli odori con altri di maggiore intensità. Per questo motivo molte aziende hanno per molti anni prodotto e commercializzato deodoranti, carboni attivi e antimicrobici, proponendoli come soluzione ottimale. In realtà le molecole che causano il cattivo odore rimangono comunque presenti e attive. L’utilizzo di deodoranti dai profumi eccessivamente marcati inoltre, può causare fastidio e reazioni indesiderate alle persone che presentano un senso olfattivo particolare, mentre l’impiego di carboni attivi agisce indistintamente su ogni odore, neutralizzando anche quelli piacevoli. La scelta di utilizzare i vari antimicrobici presenti sul mercato infine, la lo svantaggio di aggredire ed uccidere anche i microbi buoni, quelli cioè che ci danno una mano a proteggere il nostro organismo. Aveho elimina gli odori senza andare a danneggiare questi minuscoli batteri complici del nostro benessere, senza cospargere nell’aria profumazioni forti capaci solo di mascherare il problema del cattivo odore oppure privando il nostro olfatto anche dei profumi piacevoli. Aveho, con il suo liquido incolore, rimuove le cause del cattivo odore. Non a caso il nome del prodotto è stato ispirato dal termine latino che significa letteralmente “portare via”.